Scegliere un cosmetico significa scegliere un prodotto che sia affine alla nostra pelle. Dopo aver individuato quale sia la vostra tipologia di pelle e aver raccolto tutti i dati riguardanti le sue reazioni a contatto con l’acqua e con una semplice crema idratante (Skin Self-Evaluation) ci si orienta sulla scelta del cosmetico più adatto prendendo in considerazione la composizione del cosmetico stesso.

Non staremo ad annoiarvi troppo con le normative esistenti in materia, ma sappiate solamente che il Ministero della Salute garantisce, attraverso tutta una serie di leggi, che i prodotti esistenti in commercio siano sostanzialmente sicuri e non contengano alcun ingrediente in dosaggi potenzialmente tossici per la salute. Ciò che vi potremmo raccontare però è che la maggior parte delle aziende presta una attenzione maniacale alla “bellezza” del prodotto, cioè si preoccupa che il loro prodotto sia piacevole nell’utilizzo, abbia un aspetto e un odore gradevole, una consistenza e un colore stabili nel tempo ma soprattutto dia i migliori risultati nell’immediato. E questo presuppone l’utilizzo di alcuni ingredienti che dovremmo conoscere per poi decidere se volerli applicare sulla nostra pelle.

La nostra opinione a riguardo è che il fatto che la composizione del cosmetico risponda ad esigenze specifiche di tipo tecnico, commerciale e di immagine non debba assolutamente ostacolare la formulazione di un prodotto cosmetico efficace a lungo termine. Non acquistiamo il primo prodotto che ci viene proposto, interessiamoci a cosa stiamo applicando sulla nostra pelle e soprattutto leggiamo sempre la lista degli ingredienti presente in etichetta che ci fornisce tutte le informazioni di cui abbiamo bisogno per una attenta valutazione.

Alla fine di tutte le nostre recensioni troverete la descrizione dell’INCI (International Nomenclature of Cosmetic Ingredients) del prodotto, perché ci interessa che, nonostante gli articoli siano abbastanza sintetici, abbiate comunque gli strumenti che vi permettano di fare delle valutazioni autonomamente.  Attenzione, per quanto normalmente ci verrà naturale farlo, questo non significa che tutti i prodotti che proporremo avranno un INCI perfetto. La nostra corrente di pensiero, in linea di massima, è che per quanto riguarda lo Skin Care è bene orientarsi sempre verso prodotti biodermocompatibili, mentre per quanto riguarda il Make Up se si vuole ottenere un trucco davvero perfetto e a lunga tenuta, ogni tanto potrebbe essere necessario chiudere un occhio sulla composizione.

Ciò che spesso non viene percepito è che il cosmetico deve rispettare i requisiti di qualità e affinità alla pelle nella sua totalità: nell’analisi di ciò che applicheremo sulla nostra pelle hanno importanza sia gli ingredienti attivi, che costituiscono il principio attivo che rende efficace il prodotto, sia gli eccipienti, sia i conservanti, i coloranti e altre sostanze nonostante siano presenti in piccolissime quantità.

INGREDIENTI ATTIVI

ECCIPIENTI NEI COSMETICI

COLORANTI,CONSERVANTI, PROFUMI, ecc.